Come Fare Mangiare la Frutta ai Bambini

Quale genitore non ha mai faticato per far mangiare un pò di frutta al proprio bimbo? Spesso ci arrendiamo e ricorriamo a succhi di frutta o comunque a dei surrogati, a meno che non si disponga di un estrattore di succo manuale, mentre un salutare frutto, con le sue proprietà, è certamente meglio. Bene, con qualche piccolo trucco ti insegno come far mangiare un frutto al tuo bimbo, usando un gioco di prestigio.

Per le sue proprietà, la frutta è molto importante per l’alimentazione dei bambini. Ma quando il tuo bimbo fà i capricci perchè non vuole mangiarla, come fare? Ricorri al trucco che ora ti spiego. Prendi un ago grande, di quelli usati in sartoria, sterilizzalo molto bene usando un prodotto sterilizzante.

Prendi il frutto, per esempio una banana o un kiwi (a mio avviso sono i due frutti più adatti per il nostro gioco di prestigio), inserisci l’ago nel frutto e muovilo all’interno, per creare delle fette, ma fai molta attenzione a non rovinare la buccia. Ripeti questa operazione per tutta la lunghezza del frutto.

Dovresti quindi avere un frutto affettato all’interno ma integro esternamente (se riesci a fare dei buchi piccoli per inserire l’ago sembrerà veramente una magia). Chiedi quindi al tuo bimbo di pronunciare le parole magiche (tipo sim-sala-bim o qualcosa di simile che a lui piace), fagli sbucciare il frutto e goditi lo stupore dei suoi occhi quando vedrà che il frutto si è affettato con il gioco di prestigio. Vedrai che lo mangerà e sarà impaziente di ripetere il tutto al prossimo frutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *