Come si Gioca ai Buoni a Nulla

Nella guida di oggi voglio proporti un simpatico e divertente gioco da fare in compagnia di un’altra persona, che sia un ragazzo o un adulto. Cosa stai aspettando? Se ti annoi, non perdere altro tempo, procurati l’occorrente e chiama qualcuno per poter giocare.

Occorrente
Una scacchiera di 100 caselle nere e bianche
15 pedine nere
15 pedine bianche
5 pezzi neri di forma diversa
5 pezzi bianchi di forma diversa

Comincio subito ad esporti lo scopo di questo coinvolgente gioco, che è quello di giocare al gioco di dama dando un valore diverso a cinque dei 20 pezzi di ogni giocatore: è necessario liberarsene al più presto possibile. Adesso comincia la vera e propria azione del gioco. La figura mostra la disposizione iniziale dei pezzi.

Le pedine bianche sono coloro che daranno inizio al gioco. Le regole sono esattamente quelle del gioco di dama classico (tutti lo conoscono). I buoni a nulla, sono i pezzi che vengono posti all’inizio sulla prima fila di ogni giocatore, questi si spostano e prendono esattamente come le altre pedine.

L’azione termina non appena uno dei due giocatori non ha più alcun buono a nulla: quindi egli vince la partita in corso. L’azione, tuttavia, può terminare prima, ciò avviene se un buono a nulla raggiunge l’ultima fila: egli invece che essere promosso al rango di dama, fa perdere la partita al suo giocatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *